PICCOLE DOLOMITI, SENGIO ALTO, MONTE BAFFELAN

SVILUPPO: 400m circa
ESPOSIZIONE: S

DIFFICOLTA’ MAX: 6b+ /A0 e VII/A0
APRITORI: aperta dal basso, Confente Christian, Gianesini Simone, Leorato Manuel (30 agosto 2017)

RELAZIONE SCARICABILE IN PDF: Diretta delle Ombre .pdf

NOTE:
La Via Diretta delle Ombre prende di petto il repulsivo colatoio, già dalla Strada del Re. Lo sviluppo, poi, la porta in piena parete sud dove sale tra la Robi-Cocco e l’Indiretta (Carretta-Sgreva). Le protezioni sono miste, chiodi e spit, ma rimane la necessità di integrare con nda. La roccia generalmente è ottima e regala un’arrampicata molto varia. Si tratta di una parete sud atipica sotto il profilo dell’esposizione al sole dal momento che la parte bassa è spesso in ombra; da qui il nome.

AVVICINAMENTO:
Da Campogrosso lungo la Strada del Re, che si lascia in corrispondenza dell’evidente canale che scende dalla parete sud del Baffelan. Attraverso facili risalti per 50 metri fino ad un ampio terrazzo.

DISCESA:
Dalla cima del Baffelan verso Ovest fino al Passo del Baffelan (I e II). Da qui sia a destra che a sinistra scendono i sentieri che riportano sulla Strada del Re.

Qualche scatto della salita e della apertura: